La proposta della Super GP2 è sempre più concreta

di Alba D'Alberto Commenta

Ecclestone vuole risolvere nel più breve tempo possibile la crisi della Formula 1, una crisi che interessa soprattutto le squadre piccole. Sembra che abbia trovato la soluzione nella realizzazione di un campionato di “secondo livello” che però non piace alle squadre interessate.

Bernie Ecclestone ha detto chiaramente che se una squadra non ha i soldi non può prendere parte alla competizione, è come sedersi ad un tavolo da poker e non aver i soldi per la giocata. Senza soldi, niente gioco. E se una squadra ha meno soldi del previsto? Ecclestone ha pensato a questo e ha proposto un secondo campionato, sempre nella classe regina, riservato alle squadre con pochi soldi.

Si è inventato così la GP2 che dovrebbe risolvere i problemi economici delle squadre minori. La base tecnica è quella delle monoposto GP2 Series che sarebbero però potenziate appositamente per prendere parte ad una competizione che si gioca sulle stesse piste di quella cardine. Il gioco principale, il titolo iridato, a quel punto, si ridurrebbe ad una corsa a cinque tra i cinque team più ricchi della Formula 1.

Le squadre piccole che non hanno ancora manifestato sintomi critici come la Marussia e la Caterham, non hanno digerito la proposta di Ecclestone e gli hanno inviato una lettera per capire meglio la situazione, per conoscere la direzione che sta prendendo la F1, per chiedere di redistribuire meglio le risorse che ci sono nel Circus. A chiedere di parlare con Ecclestone sono state la Sauber, la Force India e la Lotus.

Il patron della Sauber non ha nascosto poi i suoi timori dicendo che sembra un piano per eliminare i team più piccoli e spartirsi più soldi. Ecclestone la vede diversamente e ribadisce:

Ho sempre gestito il business nel modo in cui pensavo dovesse essere organizzato. E il più delle volte ha funzionato. Questo è stato un anno terribile, uno dei peggiori, ma non mi muoverò. L’unico modo in cui il mio lavoro in Formula 1 finirà, a meno che qualcuno che abbia il potere per farlo lo decida, sarà quando mi porteranno via in una bara. E sarà meglio che si assicurino che il coperchio sia ben fissato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>