Marko si è arrabbiato con la Mercedes

di Redazione Commenta

Helmut Marko è convinto che adesso la Mercedes si pentirà della risposta che ha fornito alla squadra. I tedeschi della casa di Stoccolma hanno rifiutato la collaborazione con la Red Bull e non forniranno loro i motori per la stagione a venire. Sono in ballo altre soluzioni ma anche l’amarezza. 

Marko non fa giri di parole e va dritto al sodo: è amareggiato per la risposta ottenuta dalla Mercedes e dovrà muoversi in altre direzioni facendo accordi con la Renault e senza escludere una collaborazione con Ferrari. Tuttavia la Red Bull è convinta che la Mercedes rimpiangerà questo atteggiamento:

I colloqui con Mercedes si sono interrotti prima di poter entrare nei dettagli determinanti – ha dichiarato l’austriaco a Speedweek – non siamo arrivati a discutere nei dettagli e stiamo ora valutando quale motore adotteremo. Magari con il nostro nuovo partner riusciremo a batterli e allora per loro sarà anche più sgradevole non usando un loro motore.“

Nel prossimo week-end di gara a Singapore avranno un’importante riunione con Renault:

Avremo una riunione con Renault a Singapore, o prima. La data non è stata fissata, ma noi affronteremo tutti questi argomenti. Cercheremo di trovare una soluzione. Solo dopo questo incontro potrò dire se termineremo o meno la nostra collaborazione con Renault.“

La power unit però potrebbe essere targata Ferrari e se così fosse sarebbe comunque una soluzione a breve termine:

Per noi potrebbe essere un primo passo per avere finalmente un motore competitivo fin da subito e non partire ad handicap. Nel momento in cui avremo un motore competitivo penseremo a come muoverci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>