Daimler, ecco l’intesa con Uber per la guida autonoma!

di Gtuzzi Commenta

Daimler e Uber hanno siglato un’intesa molto importante. Si tratta di una cooperazione per cui gli esemplari Mercedes-Benz a guida autonoma si potranno notare tra i vari mezzi di Uber. L’offerta di tali mezzi sulla piattaforma Uber comprenderà tanti nuovi modelli. Daimler ha voluto anche mettere in evidenza come nell’intesa non vi è alcun tipo di trasferimento di tecnologie tra le due aziende.

Dopo Volvo anche Daimler: momento d’oro per Uber

Si tratta di un altro importante accordo per Uber, dopo quello che ha stretto l’anno scorso con Volvo. Un’intesa, quest’ultima, da 300 milioni di dollari. In realtà, rispetto all’intesa con Daimler, il patto con Volvo prevede anche l’inserimento sugli esemplari Volvo di accessori tecnologici per la guida autonoma di Uber.

Daimler punta anche alla guida semiautomatica nei camion?

La svolta verso la guida autonoma del colosso tedesco è ormai datata di diversi mesi. Ad esempio, la nuovissima Classe E avrebbe la capacità di viaggiare, in gran parte, in maniera del tutto autonoma, senza l’intervento di un pilota. Tra l’altro, tale nuovo modello può contare già da ora su una licenza per la guida autonoma totale a circolare in Nevada. Il colosso di Stoccarda ha realizzato anche un dispositivo per la guida semiautomatica nei camion: per il momento, però, è ancora sotto test.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>