Bollo auto: ecco per chi è prevista l’esenzione triennale

di Gtuzzi Commenta

bollo auto

Sono in previsione diverse novità per quanto concerne il bollo auto. Si tratta di una delle tasse maggiormente odiate da parte degli automobilisti italiani. Nello specifico, a tutti gli automobilisti della Lombardia, è stata concessa l’esenzione del pagamento per un triennio nel caso in cui si prenda la decisione di effettuare la rottamazione di una vecchia auto inquinante con una con propulsore a benzina meno inquinante.

Bollo auto: i requisiti per l’esenzione

Tra i primi provvedimenti che sono stati approvati da parte della nuova amministrazione della Lombardia troviamo il riconoscimento dell’esenzione dal pagamento del bollo auto per tre anni. Si tratta di una misura dedicata a quei cittadini che sceglieranno di rottamare la vecchia vettura per una che inquina di meno. L’esenzione è prevista per chi acquista auto di cilindrata sotto i 2000 cc comprate nel 2018 da privati cittadini e facenti parte delle categorie Euro 5 ed Euro 6.

Un’auto da rottamare: ecco i dettagli

Per sfruttare tale nuova misura, chi acquista la nuova auto deve aver rottamato nel 2018 un’auto a benzina che fa parte delle categorie Euro 0 ed Euro 1, oppure una vettura a gasolio di una categoria tra Euro 0 ed Euro 4. L’esenzione verrà riconosciuta anche quando le auto che vengono rottamate sono di proprietà di un familiare o in caso di locazione finanziaria. L’obiettivo dell’iniziativa è quello di provare a diminuire le emissioni nocive in Lombardia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>