Fiat 595 Abarth: Auto d’epoca

di Gabriele 3

Abbiamo già parlato del futuro prossimo del modello Abarth della nuova 500 Fiat, per capire cosa significa questo..

Abbiamo già parlato del futuro prossimo del modello Abarth della nuova 500 Fiat, per capire cosa significa questo per gli italiani che anno vissuto negli anni 60 il boom dell’automobile è bene conoscere la progenitrice del modello che verrà presentato nei prossimi mesi, la Fiat 595 Abarth.



La 595 nacque nel 1963 come versione elaborata della 500 D, la Fiat recapitava presso lo stabilimento della Abarth le auto da completare, il preparatore le ultimava assemblandole con i componenti “speciali” e quindi venivano immesse nel circuito delle vendite.

La 595 era una vera “peperina” con i suoi 32 cv a 5000 giri e 120 km/ di velocità massima (la 500 di serie dichiarava 85 km/h) era in grado di dare filo da torcere alle sportive dell’epoca.

Al di la della validità e delle performances di questa vetturetta quello che fece storia fu il fenomeno Abarth, gli italiani facevano di tutto per accaparrarsi un gadget un accessorio da montare sulla propria 500 di serie. In quanti hanno sognato la marmitta che rendeva la voce argentina e borbottante per il proprio cinquino?

La 595 rimase in produzione fino al 1971 e vennero realizzate numerose versioni con diverse modifiche alla carrozzeria e aumenti di cilindrata e potenza che presero parte anche a competizioni sportive. Ricercatissime dai collezionisti di tutto il mondo, come tutta la produzione Abarth, sono state anche oggetto di copie e molti sono i falsi ottenuti modificando esemplari di serie.

Gabriele

Commenti (3)

  1. Buonasera,
    posseggo una fiat 595 abarth originale del 1970, quanto posso ricavare se la vendo ?
    Cordialmente
    Mino

    1. @mino: @mino: contattami via email… sono molto interressato!

  2. io avevo la 595 competizone abarth, omologata con paraganhetti di resina ,carreggiata larga, marmitta a 2 canne originali ecc… e non ho visto piu la serie come la mia in giro. se qualcuno sapesse vorrei maggiori informazioni… GRAZIEEE!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>