Volkswagen Golf 8, sportività e tecnologia sull’ottava generazione

di Gtuzzi Commenta

La generazione numero otto della Volkswagen Golf presenta uno stile decisamente più sportivo rispetto al passato e ora può contare sulla bellezza di cinque motorizzazioni ibride e pure un nuovissimo e avanzato dispositivo ecologico e tecnologico che riesce a combinare diversi sistemi di assistenza alla guida. La nuova Volkswagen Golf 8 verrà lanciata sul mercato entro la fine del 2019.

Volkswagen Golf 8, dopo 45 anni arriva una versione super tecnologica

Sono passati ben 35 milioni di esemplari, eppure dopo 45 anni dal lancio sul mercato per la prima generazione, la Volkswagen Golf sembra avere un fascino che non passa mai di moda. Il gruppo tedesco ha tolto i veli all’ottava generazione in anteprima mondiale in quel di Wolfsburg, in Germania e la partenza delle vendite è previste già prima della fine di quest’anno.

Secondo il colosso tedesco, l’ottava generazione della Golf può contare su un livello altissimo e mai toccato prima di tecnologia, non esitando a definirla come la versione più connessa, affidabile e rispettosa dell’ambiente di tutti i tempi. Si tratta di una vera e propria evoluzione per uno di quei modelli che, di fatto, ha creato il segmento C in questo settore delle medie.

La Volkswagen Golf 8 si fa anche portatrice del nuovo approccio del colosso tedesco nei confronti della tecnologia integrata sulle auto. Quindi, ci saranno più dispositivi connessi e un livello decisamente più alto di connessione e condivisione con le varie infrastrutture stradali.

L’obiettivo del colosso tedesco è quello di lanciare sul mercato una versione di Golf che possa rappresentare un vero e proprio distacco a dispetto delle abitudini fino a questo momento garantite, ma anche che possa diventare una sorta di modello di riferimento sia per quanto riguarda i vari sistemi di assistenza alla guida che la gamma di motorizzazioni elettrificate. E tutto questo pensando che il primo modello della Golf venne realizzato il 29 marzo del 1974.

Il sistema di Infotainment

La versione base della Volkswagen Golf 8 potrà contare sulla presenza del sistema Infotainment con touch screen da 8.25” e tutta una serie di servizi e di funzionalità per connettersi sul web grazie a We Connect, oltre che il sistema Keyless Start, la piattaforma di comunicazione Car2X e il volante multifunzione. Tra varie schermate e tasti virtuali, c’è da mettere in evidenza come ogni sistema che sia presente a bordo venga collegato sfruttando una OCU, ovvero una Online Connectivy Unit. Una sorta di vero e proprio ponte digitale che può contare sulla presenza di una eSim integrata che consente anche l’accesso alle varie funzionalità proposte da Volkswagen We.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>