Volkswagen Golf 2017, ecco la presentazione della nuova gamma

di Gtuzzi Commenta

Volkswagen Golf 2017 e-Golf

Il marchio Volkswagen ha scelto Palma di Mallorca per svelare la nuova gamma della settima generazione della Volkswagen Golf 2017. La principale differenza è rappresentata dall’introduzione della nuova versione interamente elettrica, che è stata chiamata e-Golf. Tra le altre novità troviamo anche la nuova variante ibrida Golf GTE e le varianti sportive Golf GTI Performance e Golf R.

Volkswagen Golf 2017: ben cinque tipi di alimentazione

La nuova Volkswagen Golf 2017 è sola auto che fa parte del segmento C che metterà a disposizione ben cinque tipologie di alimentazione. Infatti, ci sarà la versione a benzina, diesel, metano, ibrida e 100% elettrica. Uno dei punti di forza di questa nuova vettura è indubbiamente quello della connettività, con l’introduzione dei sistemi App-Connect e Car-Net pensati proprio per i dispositivi mobili.

Progetto Valore Volkswagen Elettrico NO IVA

Interessante anche il lancio della nuova versione interamente elettrica con un prezzo non comprensivo di IVA. Grazie al progetto denominato “Valore Volkswagen Elettrico NO IVA”, il prezzo per l’Italia di questa nuova e-Golf sarà pari al 32200 euro, molto di meno in confronto a quello originario di 39250 euro. In confronto alla versione di cui va a prendere il posto, la nuova e-Golf può contare su una più elevata autonomia, ma anche potenza.

Ecco le prestazioni della versione e-Golf

Secondo quanto riportato dalla casa madre, infatti, l’autonomia dovrebbe aggirarsi intorno ai 300 km nel ciclo NEDC. Nell’impiego giornaliero, invece, tale soglia si riduce a 200 km, con una potenza del propulsore elettrico pari a 136 cavalli, mentre la coppia è pari a circa 290 Nm. Dal punto di vista delle prestazioni, lo scatto da 0 a 100 km/h viene effettuato in 9,6 secondi, con una velocità massima limitata a 150 km/h.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>