Rally dei Nebrodi: l’appuntamento in Sicilia è da non perdere

di gianni puglisi Commenta

La passione per le quattro ruote si avverte facilmente tra coloro che amano il rally. Un legame con la velocità, con il rischio e con la capacità di guida che non conosce confini e che, probabilmente, non ha nemmeno paura di ogni ostacolo o avversità. E non c’è Formula 1 che tenga: in Italia sono davvero numerosi le corse di rally di spessore e dall’invidiabile storia che animano i cuori degli appassionati, che impazziscono solo a sentire il rombo di quei potenti motori.

A breve ci sarà il famoso Rally del Ciocco, uno dei più spettacolari in tutta Italia, a cui prenderanno parte ben 66 iscritti al Campionato Italiano di Rally. E gli appuntamenti si stanno moltiplicando, visto che anche la Sicilia è in gran fermento. Il riferimento è al prossimo Rally dei Nebrodi di automobilismo, arrivato alla sua edizione numero 19. L’appuntamento è per il weekend del 14-15 aprile: lo spettacolo è garantito.

Infatti, la tappa di Messina sarà valida anche come seconda prova del Trofeo Rally Sicilia, a cui potranno prendere parte pure le Autostoriche. Le auto da corsa diventeranno le protagoniste in uno scenario mozzafiato e suggestivo, impossibile da perdere per qualsiasi appassionato. Il tutto grazie alla grande organizzazione messa in atto da Cst Sport: le iscrizioni si chiuderanno il prossimo 9 aprile.

E, allora, se amate il rally e non potete perdervi nemmeno un appuntamento, c’è solo un modo per assistere al prossimo Rally dei Nebrodi: viaggiare fino in Sicilia e godersi lo spettacolo in una terra meravigliosa. Il viaggio vi spaventa? Non vi dovete preoccupare, dal momento che il mezzo più affidabile che vi permetterà di godervi il Rally dei Nebrodi dal vivo è uno dei tanti traghetti Sicilia disponibili. Scoprite le tratte più indicate, in modo tale da non perdervi nemmeno un minuto di questo fantastico Rally siciliano!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>