Gp Abu Dhabi: trionfa Bottas, poi Hamilton e Vettel, ma che noia!

di Gtuzzi Commenta

bottas Gp abu dhabi

Il Gp Abu Dhabi è stato probabilmente uno di quelli più noiosi della storia. Insomma, battute a parte, il deserto è stato anche quelle delle emozioni e dei colpi di scena. Zero totale. Bottas conclude la stagione vincendo, davanti al leader Hamilton. Chiude al terzo posto la Ferrari di Sebastian Vettel. Insomma, la fotocopia della griglia di partenza. Secondo posto per il tedesco del Cavallino Rampante, non proprio l’obiettivo che aveva sperato a metà della stagione.

Gp Abu Dhabi: doppietta Mercedes, poi le Ferrari

Al quarto posto nel GP Abu Dhabi si piazza Kimi Raikkonen, che fa leva sulle noie patite da Ricciardo. Il problema è che il circuito di Abu Dhabi è stato a completo appannaggio delle Mercedes, che sono tornate a sfrecciare in solitaria come ai bei tempi. Hamilton voleva vincere, ma Bottas ha tenuto botta fino in fondo, resistendo agli attacchi del suo collega inglese.

Le Mercedes imprendibili, ritiro per Ricciardo

Vettel non ha tenuto il ritmo dei due davanti e ha usato la testa, gestendo per tutta la gara. Ricciardo ha lasciato strada, dopo il ritiro, a Raikkonen al quarto posto. Quinto Vestappen, che nonostante si fosse avvicinato al finlandese non è riuscito ad impensierirlo più di tanto. Al sesto posto Rosberg, mentre la top 10 è completata con Perez, Ocon, Alonso e Massa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>