Parabrezza, invenzione per non sprecare l’acqua: merito di… Due bambini!

di Gtuzzi Commenta

parabrezza acqua piovana

Reimpiegare l’acqua piovana come sistema per poter pulire il parabrezza della Ford in maniera efficace. Si tratta di un sistema davvero molto semplice e anche piuttosto economico che offre la possibilità, però, di ottenere davvero un bel risparmio di acqua. Si parla di miliardi di litri, non noccioline. Ecco spiegato il motivo per cui questo nuovo progetto riveste un’importanza degna di nota.

Parabrezza sporco? Così due fratellini tedeschi risolvono il problema!

Il progetto è stato frutto della creatività di due bambini: avete capito bene, si tratta di Lara e Daniel Krohn, due fratelli tedeschi che hanno saputo sfruttare una disavventura familiare volgendola a proprio favore. Mentre stavano facendo un viaggio in auto con la famiglia, hanno affrontato un violento acquazzone. Il padre, nel tentare di pulire successivamente il parabrezza, non ha potuto sfruttare il liquido lavavetri, terminato.

Riutilizzo dell’acqua piovana

Ebbene, ecco l’idea di reimpiegare l’acqua piovana da parte dei due bambini. Quindi, hanno smontato l’autopompa dei pompieri giocattolo, applicandola ad un modellino in un acquario. Successivamente hanno inserito un sistema di filtraggio per ottenere l’acqua pulita. E tutto sembra funzionare proprio nel migliore dei modi. Al punto tal che il gruppo di ingegneri Ford ha voluto sperimentare tale sistema su una vera Ford S-MAX.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>